La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.

Per un gran finale

384
CONDIVIDI

Gran finale

Salve a tutti, rieccomi qui, penso che sia l’ultima volta che mi presenterò perciò, tanto per essere chiara: sono Sofia, ho 17 anni e no, ora non mi trovo in Irlanda in quella fantastica esperienza! Sono in Italia, ad Assisi, a casa mia… anche se penso che la mia casa ora sia anche lì.

E’ stato difficilissimo lasciare quel posto meraviglioso e tutto ciò che si era trasformato in VITA

E’ stato difficilissimo lasciare la mia amata Patsy, la sua dolcissima cagnolina che aveva preso da appena 2 giorni, quelle luci bellissime, sparse per quella carinissima e accogliente casa, o ” fabbrica dei biscotti “, non so come potrei definirla meglio.

Quanti pianti, mamma mia!

Quanti pianti cara, carissima Irlanda, che mi hai fatto fare! Quanti momenti bellissimi, che non dimenticherò mai mi hai regalato! Quanti ricordi e attimi pieni di nostalgia avrò ora di te!

Ma volevo semplicemente ringraziarti.. te e il tuo avermi fatta sentire a casa e coccolata in queste fantastiche 6 settimane!

Ringraziarti per i colori che mi regalavi ogni giorno, per i colori, che in viaggio verso Cork, per prendere il bus che mi avrebbe portato alla fine di questo viaggio  mi hai donato, tutti diversi e bellissimi, per la dolcezza che mi hai permesso di avere in casa, con la mia mamma irlandese, con la quale anche se le parole non erano molte a volte, gli sguardi che avevo imparato a conoscere, mi facevano capire tutto e sentire a casa!

Ringraziarti per tutte le cose, che sembreranno piccolezze, sì, che ti svoltavano la giornata, come un semplice: “hi, how are you??” che tutti nel tuo magnifico grembo usavano dire ogni volta, come se fosse anche quella una parte del saluto.

E a loro, non importava se ricevevano una risposta o meno, ma ecco, era lì, ci provavano sempre a chiedere come stavi, dopo che ovviamente tu li avevi guardati con un semplice sorriso e ricambiati con un “hi!”

Volevo ringraziarti, per concludere questo mio ultimo post nel migliore dei modi, per avermi permesso di scoprirti, di guardarti, di piangere su di te, di avermi fatto conoscere persone magnifiche e per avermele fatte conoscere altre meglio e al meglio

per avermi anche fatto riconoscere e scoprire me stessa e fatto chiarire nella mia testa ciò che voglio e che vorrei nella vita, viaggiare!

Per avermi dato la possibilità di conoscere meglio il mondo del lavoro, dove tu quando c’è da pensare a quello, solo a quello pensi, ma che quando c’è da divertirsi e svagarsi, sì che lo sai fare!!

E per avermi permesso, anche e soprattutto appunto,

DI SORRIDERE E RIDERE, SCHERZARE E DIVERTIRMI e di avermi dato altri mille motivi per continuare a SOGNARE!

Grazie Irlanda mia. Grazie cielo di Irlanda!!

Thank you again Ireland, Erasmus + for this beautifull experience and of course to you, Patsy ❤️❤️❤️  love you xx

And it’s a promise, see you soon ❤️

Alla ricerca di un altro viaggioMonday, 19 December 2016, Assisi, Italy

Sofia 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa ruota continua a girare…